Piccoli cambiamenti per una grande crescita

Piccoli cambiamenti per una grande crescita

07/30/2018

L’avvio di un’impresa è carico di sfide e molti non sopravvivono dopo il terzo anno. Negli USA, il 25% delle piccole aziende fallisce nel primo anno, il 36% entro il secondo e il 44% entro il terzo.

Customer Relationship Management

Al crescere delle aziende, cresce di pari passo anche il numero di clienti a cui offrono un prodotto o servizio. Cercare di gestire tutti i contatti manualmente diventa troppo complesso. Comporta perdite nelle vendite, clienti insoddisfatti e informazioni datate. Gli strumenti di gestione delle relazioni con i clienti (CRM) consentono alle imprese di gestire facilmente il crescente numero di relazioni. Saranno in grado di identificare il momento più opportuno per comunicare con i contatti, nonché di calcolare le risorse necessarie per soddisfare un ordine, al fine di garantire che sia effettivamente evaso. Inoltre, le informazioni possono essere aggiornate semplicemente tramite un’unica interfaccia, una funzionalità importante che può contribuire ad assicurare la conformità al Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati (GDPR).

La comunicazione multicanale

I consumatori utilizzano una varietà di canali per comunicare e si attendono di poter fare lo stesso con le aziende con le quali hanno a che fare. Invece che fare troppo affidamento su un unico metodo, le aziende dovrebbero essere capaci di impiegare un’ampia gamma di canali in modo tale da poter utilizzare sempre quello preferito dal cliente. La preferenza può variare in base al messaggio trasmesso e al punto di contatto, ma il dialogo deve essere costante. Ciò determina soddisfazione, coinvolgimento, relazioni durature e recensioni basate sul passaparola, tutti fattori vitali per la crescita.

Passare al digitale per mitigare il ritardo nei pagamenti

Le imprese di tutte le dimensioni possono trovarsi in difficoltà se non entra un sufficiente flusso di denaro, ma diventa un problema soprattutto per le piccole aziende che spesso non dispongono di risorse per coprire il deficit. Aggiungere ulteriore complessità è il problema dilagante del ritardo nei pagamenti. Una mancanza di liquidi significa perdere opportunità di crescita. Quando le aziende si affidano a processi manuali per creare e inviare fatture, prolungano il processo e rendono difficile il tracciamento delle fatture e le operazioni di sollecito nel caso in cui il pagamento sia in ritardo. L’uso di strumenti digitali automatizzati per gestire il processo garantisce la completa accuratezza e al contempo lo rende meno dispendioso di risorse. Il tracciamento digitale, inoltre, rende immediato il sollecito delle fatture emesse, con il risultato che per le aziende è semplice tenere sotto controllo gli importi dovuti.

Add new comment