July 31st, 2014

GIEFFE EDIZIONI

CON NEOPOST, GIEFFE EDIZIONI OTTIMIZZA LA GESTIONE DEI PROCESSI DOCUMENTALI

Gieffe Edizioni, azienda nata nel 1998 come editore di periodici commerciali e divenuta negli anni una realtà di spicco in attività che spaziano dalla grafica pubblicitaria, alla spedizione di mailing fino alla pre-postalizzazione e alla gestione del dato transazionale, ha scelto Neopost per rendere più flessibili ed efficienti i propri processi di gestione della corrispondenza.

 

Se inizialmente al centro dell’attività di Gieffe Edizioni si trovavano le operazioni di cellophanatura, imbustamento e spedizione delle testate commerciali di sua proprietà, in seguito l’Azienda si è trovata a dover rispondere a nuove esigenze espresse dai clienti, in particolare nell’ambito della gestione della posta ibrida (fatture, flyer ecc..). Questa nuova tipologia di attività richiedeva l’implementazione di dispositivi in grado di riconoscere il documento, la lettura dei dati in esso contenuto ai fini del corretto smistamento e spedizione e l’esecuzione di operazioni di piegatura e controllo.

 

La principale problematica che Gieffe Edizioni si trova ad affrontare riguarda i costi di gestione troppo elevati dei macchinari implementati per la gestione dei nuovi processi documentali.

 

Nel 2007 Gieffe Edizioni, che aveva già potuto approfondire la conoscenza dell’offerta Neopost grazie alle informazioni ricevute dal referente commerciale dell’Azienda, sceglie Neopost come fornitore di riferimento. Neopost, leader nel settore delle soluzioni software e hardware per la gestione della corrispondenza, analizza le caratteristiche e le esigenze specifiche di Gieffe Edizioni e propone una soluzione composta dall’imbustatrice SI-92 e dall’affrancatrice IJ-65.

 

Studiata per lavorazioni continuative, l’imbustatrice SI-92 consente di processare tutti i formati di buste, compreso il formato C4. Questa macchina è il partner ideale per processare qualunque tipo di corrispondenza: fatture, estratti conto, direct mail, brochure, CD-rom, pre-piegati. Inoltre, il sistema elettromeccanico di rilevazione spessore Neopost evita gli imbustamenti doppi, garantendo così standard ottimali di controllo e sicurezza, uno dei parametri strategici rilevati da Gieffe Edizioni.

 

In seguito, l’offerta viene ulteriormente arricchita dalla stampante di indirizzi e dati variabili Neopost AS-930, caratterizzata da una velocità straordinaria, che la rende ideale per volumi di stampa medio-elevati e per un utilizzo intensivo e/o cicli di corrispondenza ripetitivi.

 

Nel 2008, Neopost acquisisce PFE e arricchisce così la propria gamma di macchine imbustatrici con prodotti specifici per ambienti di produzione. Nasce una nuova opportunità di collaborazione tra Neopost e Gieffe Edizioni che si concretizza con l’implementazione dell’imbustatrice DS-1000. Questo sistema di imbustamento intelligente per volumi elevati semplifica il trattamento della corrispondenza gestendo fino a 8.000 buste o 20.000 fogli in un'ora e memorizzando un numero infinito di lavori che possono essere richiamati immediatamente senza nessun dispendio di tempo e costi. La lettura dei barcode su due stazioni migliora ulteriormente l’affidabilità e la tracciabilità del lavoro e consente un matching sicuro tra documenti personalizzati.

 

La scelta è quella giusta e Gieffe Edizioni ottiene sensibili miglioramenti nella velocità di gestione dei progetti e un notevole incremento della capacità produttiva. La qualità del lavoro cresce mentre i costi correlati si riducono drasticamente e il servizio di assistenza e manutenzione offerto da Neopost semplifica la gestione delle operazioni.

 

“Il connubio tra Neopost e PFE ha portato eccellenti risultati in termini di ingegnerizzazione dei macchinari e ottimizzazione della tecnologia integrata” commenta Simone Fioravanti, socio di Gieffe Edizioni. “Ma ciò che rende davvero efficiente il rapporto tra la nostra azienda e Neopost è indubbiamente l’ottimo rapporto con il canale commerciale e il personale di supporto, che rappresenta un vero valore aggiunto dell’offerta Neopost”.

 

Oggi Gieffe Edizioni è dotata ,dell’imbustatrice DS-1000, della stampante di indirizzi AS-930 e anche dell’affrancatrice IS-480 in grado di incrementare la produttività attraverso la connessione LAN, che permette un facile e veloce download delle tariffe postali così come degli slogan. IS-480 è dotata di un alimentatore per corrispondenza mista MixedMailFeeder che permette di gestire buste di formati diversi per dimensione e spessori provvedendo infatti  in maniera automatica ad allineare le buste per essere processate velocemente e senza errori ottimizzando ulteriormente la produttività e l’efficienza.