October 12th, 2016

Numerose novità per Neopost Graphics a Viscom 2016.

Rho-12 Ottobre 2016 – Presenza in grande anche quest’anno a Viscom per Neopost Graphics, che su uno stand di 115 mq presenterà alcuni delle maggiori novità in gamma dei brand distribuiti, attraverso workflow completamente automatizzati che garantiscono la massima efficienza produttiva anche per le brevi tirature digitali.

Come sempre grande spazio sarà dato alle Multifunzione per taglio-rifilo-cordonatura-perforazione in un solo passaggio, soluzioni tecnologiche che hanno rivoluzionato il mercato della finitura digitale e che Duplo ha progettato per prima lanciando un’attrezzatura di questo tipo già a drupa 2004. Quest’anno la famiglia multifunzione sarà più ampia che mai e completamente rinnovata per essere ancora più versatile: new entry sarà la fustellatrice digitale, la nuovissima PFI Di-CUT 300 che a Viscom farà il suo debutto sul mercato italiano.
Questa nuova attrezzatura permetterà di fustellare in modo veloce e preciso anche brevi tirature digitali, consentendo così agli stampatori commerciali di creare un’ampia varietà di applicazioni finora riservate ai professionisti della cartotecnica, quali piccole scatole, biglietti augurali dalla forma creativa e particolari, biglietti da visita sagomati ecc.

PFI DiCut come le altre macchine della famiglia Multifunzione si contraddistingue per la semplicità d’uso e per i tempi di avvio ridotti, e per questo Duplo ha creato un kit esclusivo che guida gli stampatori in modo semplice nella definizione della fustella; la fustella è inoltre velocissima da cambiare così che in pochi secondi sia possibile passare da un lavoro all’altro.

L’ampia gamma dei cucipiega sarà rappresentata dalla configurazione per alti volumi Duplo 600i Booklet Maker e dal System 350 Digital, di oggi configurabile anche in line con le stampanti Ricoh.

Novità anche per il marchio Bagel System, che sarà rappresentato da ben 3 modelli di plastificatori tra cui il nuovissimo i LAM pro, visibile in anteprima proprio a Viscom. Si tratta di un modello entry level con alimentazione manuale e velocità massima di 10 metri al minuto, dotato però di elementi tipici di modelli di fascia più alta, quali la calandra ad olio a circuito chiuso che permette di plastificare a basse temperature anche i delicati supporti digitali e il pannello touch screen per un avvio veloce e intuitivo della lavorazione.

Altra novità firmata Bagel è il lancio del modulo Hot Foil, che montato sui modelli B3 consente di nobilitare le stampe applicando un film metallizzato solo sulle zone stampate in digitale, per creare effetti sorprendenti e lussuosi.

 

Per ulteriori informazioni contattare :
Giorgia Aliprandi
Marketing & Comunicazione
Tel.:  +39 02 93158660
Mob:  +39 333 1620482
E-mail: g.aliprandi@neopost.it
www.neopost.it